RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Archive for category Blog

Ruby Non sei più qui.
Il tuo ticchettio sul parquet non si sente più.
Le tue corse verso la porta di casa per uscire non si vedono più.
Eppure una voce urla forte: quella di tutti gli altri cani reclusi che aspettano una seconda possibilità.
Ci mancherai Presidente. Con te è iniziata una storia bellissima che ha portato con sé tanto amore. Ci hai insegnato la pazienza, il perdono e soprattutto la speranza.
Quando ti ho salutato per l’ultima volta, ti ho lasciato il collare con il tuo nome. Perché quello, ho giurato un giorno, che nessuno te l’avrebbe mai più tolto.

Per un periodo che oggi mi sembra di volere molto lungo, Secondazampa avrà il posto di Presidente vacante.
Ma se mai un giorno prenderemo il coraggio in mano e ne sceglieremo uno nuovo, non è in un negozio o in un allevamento che lo andremo a cercare.
Lo cercheremo laggiù, nell’ultimo box di un freddo corridoio di canile, quello più umido e nascosto, nell’angolo più solitario.
Lì improvvisamente, alzando lo sguardo verso il cielo, vedremo una manciata di stelle che ci ricorderà di te.
E fra quelle una brillerà più delle altre perché sapremo vederci dentro un muso al quale abbiamo voluto tanto bene.

In quel preciso momento il mondo sarà un posto migliore.

IMG_2439

 

Lui non c’è più, ma gli saremo sempre grati per aver vissuto abbastanza da accompagnarci verso l’inizio dell’avventura del nuovo libro.
Ci sembra un po’ un’eredità che ci ha lasciato, un segno per spingerci a non mollare e proseguire il cammino che lui, il nostro piccolo grande cane, ci ha aperto.

Sostenete la nostra iniziativa di sensibilizzazione verso i cani reclusi nei canili diffondendo la storia di Portami Con Te grazie alla quale potremo ancora aiutare tanti altri cani bisognosi.

IMG_2440

Popolo di Secondazampa, i vostri messaggi ci hanno commosso nel profondo.

Sentirvi vicini pur non conoscendovi personalmente, ci ha reso più sopportabile l’epilogo di questa grande avventura.
Si chiude un’epoca per noi.

Grazie, grazie di cuore a tutti per averne fatto parte.

-

Vi lasciamo con le parole che qualche tempo fa il Presidente scrisse, perché sappiamo che ci rappresentano tutti.
Perché sappiamo bene che, in fondo, sono proprio i nostri cani ad insegnarci il meglio della vita.

“Ciao umani,
Era un po’ che pensavo a cosa scrivere questa volta.
Varie idee mi gironzolavano nella testa.
Ma poi mi sono detto: secondo me questi bipedi hanno semplicemente bisogno di un po’ di sana, schietta filosofia canina.
Inutile andare tanto lontano.
Tu umano, guarda più in basso, verso noi quadrupedi.
Perché è qui che puoi trovare la giusta ispirazione per migliorare la tua vita.
Ti ho persino semplificato il compito, stilando una breve lista di «consigli canini» che ti suggerisco vivamente di applicare alle tue giornate.

Iniziamo.

1) Vivi come se qualcuno avesse lasciato il cancello aperto (a meno che non sia brutto tempo. In quel caso resta a poltrire al calduccio nel letto).

2) Non aspettare un’occasione speciale per dimostrare il tuo amore a chi ti è vicino. La vita è breve. Non c’è tempo da perdere.

3) Ogni tanto, quando sei in macchina, tira fuori la testa dal finestrino e fai sventolare la lingua. Vedrai che sensazione di liberazione.

4) Quando incontri il tuo compagno di vita, quello giusto, non lasciarlo mai. Non c’è nessun motivo al mondo che valga la pena.

5) Quando ti senti triste o giù di morale, fai come me: apri la porta, vai sopra un prato, senti l’erba sotto i piedi, guarda il cielo e respira profondamente sentendo l’aria che entra nelle narici.

6) Non trascurare le piccole cose della vita. A volte anche una carezza può cambiarti la giornata.

7) Quando hai bisogno di sfogarti, abbaia come se nessuno potesse sentirti.

8) I soldi possono comprare quasi tutto. Ma, dai retta a me, per avere la vera lealtà, è a un cane che devi rivolgerti.

9) Invece di rendere me più umano, ogni tanto prendi in considerazione la possibilità di diventare tu «un po’ più cane».

10) Affronta la vita con coraggio e determinazione: ma se proprio non c’è nient’altro che tu possa fare per cambiare la situazione, facci la pipì sopra e passa oltre.”

Secondazampa

Read more

Ciao a tutti, amici del Popolo di Secondazampa.

E' un po' che non scrivo sul mio blog, ma oggi mi girava proprio di farlo.

Con questo caldo non ho molta voglia di correre in giro, quindi tanto valeva mettermi a scrivere.

...E come sapete, io scrivo parecchio.

Insomma per farvela breve qui, ridendo e scherzando, sono arrivato all'onesta età di minimo 16 anni.

Dico minimo perché sono entrato in canile esattamente nel 2001 ad un'età non specificata.
Quello che è successo prima voi che avete letto il mio libro Avevo solo una manciata di stelle, lo sapete già.

Da allora ne è passato un bel po' di tempo.



Sono vecchio ormai.

Gli acciacchi si cominciano a sentire. Le zampe che un tempo erano forti e vigorose, non mi reggono più tanto bene.

Quando esco, se un cucciolo mi salta addosso per salutarmi, io non lo dico, ma mi fa quasi cadere.

Non ci sento più.

Quasi per niente.

Ci ho sempre visto poco e con l'età ovviamente non è che miglioro.

Con ciò non voglio dire che l'umore non sia altissimo!

Io sono sempre gagliardo. Barcollo ma non mollo.

Però è un fatto.

La mia vita ha oltrepassato la boa. Ho raggiunto il mio obiettivo. Ho vissuto da libero più che da recluso.

POSSO DIRLO: HO VINTO LA SCOMMESSA CONTRO LA CATTIVA SORTE.

Anzi, io voglio proprio URLARLO!

E QUINDI OGGI VI CHIEDO UN GRANDE FAVORE: ADOTTATE UNO COME ME IN CANILE.

Anche se anziano.

Anche se non bellissimo.
Anche se senza pidigrì (che quello però m'è rimasto qui).

Fate vincere altri come me.

E quando il vostro cane sarà irrimediabilmente vecchio, quando inciamperà dove prima saltava al galoppo, tiratelo su con noncuranza, come se fosse normale.

Non fateglielo pesare.

Perché lui in fondo al cuore, sappiatelo, lo sa che presto vi dovrà abbandonare.

E questo non se lo perdonerà mai.

Ruby

Schermata 2017-07-11 alle 16.16.34

Read more

Oh ragazzi!
Qui oggi mi hanno fatto un regalone!

L’altro giorno i miei umani sono arrivati e mi hanno messo davanti un sacco pieno di delizie.

Quando l’hanno aperto per poco non svengo dalla gioia!

Mi sono leccato subito i baffi e mi si è creata una voragine nello stomaco.

Senza contare che dal pacco che avevano sul tavolo della cucina continuavano a tirar fuori sacchetti e confezioni varie.

Anche mia sorella quadrupede, che di solito è una schizzinosa, ha capito l’antifona e, guarda caso, si è materializzata.

Insomma, alla fine mi sono fatto una bella scorpacciata come non ne facevo da tempo.

…Che questi tirchi di solito mi tengono a dieta perché dicono che sono vecchio e devo mantenere il peso sotto controllo.
Vecchi saranno loro! Io ho solo 16 anni eh? Mica 20.

Del resto, quando mi hanno adottato, mi hanno promesso di fornirmi un'alimentazione bilanciata e naturale.

Quindi cosa meglio di Almo?

def2
Io lo posso tranquillamente mangiare tutti i giorni (possibilmente più volte al giorno).

Tanto si può variare.

Si, perché ci sono prodotti di tutti i tipi: umido, diverse varietà di crocchette, snack, e chi più ne ha più ne metta.

Inoltre ho scoperto che i signori della Almo Nature, sono un po’ come me perché aiutano spesso i cani e i gatti in difficoltà donando loro centinaia di migliaia di pasti ogni anno.

E sapete bene quanto io tenga a non dimenticare il mio passato di cane recluso in canile.

Il loro sito AlmoNature è piano di notizie utili proprio come il mio blog, quindi vi consiglio di farci un giro.

Insomma, non so voi, ma io sono già un fan!

Ora vi saluto che ho da fare.

Devo appostarmi sotto al tavolo in attesa che cada qualche altra leccornia.

Di sicuro se lo fisso abbastanza intensamente, il barattolo rotola giù.

Ruby

Read more

Popolo di Secondazampa,

oggi sono terribilmente orgoglioso di mostrarvi una delle tante cose fatte grazie alle vendite del libro "Avevo solo una manciata di stelle".

Vedete questi occhi e questo corpicino tremante?



img-20160910-wa0001

Appartengono a Loris, cagnolina spaventatissima di 6 anni, da sempre in canile.

Qui potete vederla in video quando era ancora nel box: https://www.facebook.com/aclonlus/videos/10155245613152619/

Grazie al ricavato proveniente dalle vendite del libro e alla collaborazione con L'Acl Onlus, Loris è uscita dalla gabbia.

Grazie a voi, abbiamo potuto organizzare una costosa staffetta che, per un cane con problemi comportamentali come lei,  richiedeva un pulmino speciale grazie al quale potesse lasciare il canile e raggiungere la sua nuova casa in sicurezza.

img-20160910-wa0031

Loris aspettava da un po' questo trasferimento che non avveniva per mancanza di fondi.

Così Secondazampa, nella figura di me medesimo il Presidente, ha deciso di dedicare a lei la vostra generosità e pagare il viaggio della sua liberazione.

img-20160910-wa0026
img-20160910-wa0013

Loris vi ringrazia perché ora si trova QUI, dove sarà seguita da professionisti che la aiuteranno a migliorare e a prepararsi per una buona adozione.

Grazie per averci permesso di fare tutto questo per lei.

Salvare un cane è una goccia nel mare, ma per quel cane significa tutto.

Continuate a sostenerci acquistando  "Avevo solo una manciata di stelle", l'autobiografia del vostro Presi-sdentone.

Grazie mio Popolo!

Il Presidente Ruby

 

Read more

Popolo di Secondazampa!

Sono lieto di annunciarvi che sono finalmente arrivate 

Grazie alla collaborazione con gli amici di Worth Wearing e il loro team di grafici, siamo felici di presentarvi la nostra nuova collezione.

Ovviamente si tratta di magliette 100% etiche e green.

Inoltre per ogni maglietta venduta 5€ andranno a Secondazampa a sostegno delle nostre attività volte ad aiutare i cani reclusi nei canili italiani.

Read more

Oggi vi parlo di un'iniziativa che ho trovato davvero spettacolare.

Dog Eyes è il primo progetto sperimentale di educazione cinofila che mira a rivoluzionare la metodologia di formazione dei cani guida per i non vedenti, perché sostiene che tutti i cani, anche quelli abbandonati, possono riuscire a svolgere questo compito grazie a un percorso alternativo che il cane coinvolto e il cieco fanno insieme, fin dal primo momento e nel luogo dove vivranno.

Read more

Non poteva sfuggirci un evento che si è tenuto mercoledì 20 aprile in onore di noi cani.
A dire la verità ero stato invitato anche io in qualità di cane che si è distinto per il proprio impegno sociale ma, sapete bene, un Presidente purtroppo è sommerso di impegni istituzionali di vario tipo e non sempre riesce a presenziare in ogni dove.

Anche se, a dire la verità, io gliel'ho detto ai miei umani che questa era un'occasione alla quale non potevo assolutamente rinunciare!

Read more

E finalmente anche noi siamo riusciti a trascorrere una meravigliosa giornata al The Green Place.

Un luogo nato da un'esperienza casuale: il ritrovamento di una capretta appena nata sul ciglio della strada.

Che è poi stata recuperata e salvata.
La prima di una lunga serie, visto che oggi al The Green Place ci abitano più di 100 animali, tutti provenienti da situazioni di maltrattamenti e disagi.

Read more

Vi siete mai chiesti cosa vi scriveremmo noi cani se solo potessimo mettere le zampe su uno di quei "cosi" che squillano e che tenete sempre in mano ticchettandoci sopra?

Per una volta, eccovi accontentati.

Parola di Presidente.

Read more

1. Questo cane che ha pensato: "Oh! Fammi andare a prendere quel getto d'acqua":





2. Questo cane che si aspetta che il bambino gli ritiri la pallina:

3. Questo cane che sale le scale...così:

4. Questo cane che pensa che il suo riflesso sia un altro cane:

5. Questo cane che ha pensato che la faccia del bambino fosse un posto proprio perfetto per sedersi:

6. Questo cane che pensa che la sua ombra sia un vero essere vivente:

7. Questo cane che non capisce che la porta in realtà è spalancata:

8. Questo cane che pensa che l'altro cane sia vero:

9. Questo cane che pensa che il puntino luminoso sia una cosa vera:

10. Questo cane che non realizza che sta inseguendo il suo stesso guinzaglio:

11. Questo cane che pensa che ci sia una porta lì. Ma non c'è davvero nessuna porta lì:

12. Questo cane che non riesce nemmeno ad uscire da una piccola tenda:

13. Questo cane che pensa che questo vaso di fiori sia una cuccia e non un vaso di fiori:

14. Questo cane che pensa che la finestra sia una porta:

15. Questo cane che fa: "Oh yes! Fammi passare proprio qui!":

16. Questo cane che è convinto che le sue zampe siano abbastanza lunghe da poter salire le scale:

17. Questo cane che semplicemente...non ha idea di cosa sta succedendo:

18. Questo cane che pensa che il ferma porta sia vivo:

19. Questo cane che non sa nemmeno cosa sia l'acqua:

20. Questo cane che pensa che l'altro cane sia un letto:

21. Questo cane che pensa che questo specchio sia una simpatica, graziosa finestra da attraversare:

22. Questo cane che non sa nemmeno scappare da questa grande ciotola:



Fonte: Buzzfeed.com

Read more
Secondazampa su Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.
Gli ultimi tweets
2432followers
26687tweets
  • Ecco la prima donazione a favore dei cani reclusi grazie alle vendite di “Portami con te”! Grazie a tutti voi! Se… https://t.co/9vNh9sFzaS
    June 30, 2019, 7:48 pm
  • Cercano casa! https://t.co/Mbj4vzZs4p
    June 30, 2019, 6:59 pm
  • Popolo di Secondazampa, non sapete ancora a chi donare il vostro 5x1000 quest'anno? La risposta è semplice: Acl Onl… https://t.co/3Z7PtvCn8s
    April 8, 2019, 3:12 pm
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi