RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/BLOG

Il blog del PresidenteStorie e intrighi di un cane che ha qualcosa da raccontare.

Un piccolo Orangotango abbandonato in Indonesia, dopo avere passato i primi mesi della sua vita in una gabbia per polli. Il suo alimento, prima che di lui si prendesse cura l’ONG International Animal Rescue, era stato esclusivamente del latte condensato.

Read more

Alcuni cani nascono una volta: nel momento in cui arrivano in questo strano mondo, nel caldo tepore di una cuccia, accanto alla propria madre.
Io invece sono nato due volte.

Read more

Se possiamo vivere felici senza fare del male agli altri, perché non farlo?

Ecco la storia di Frostie, la capretta di appena una settimana che ha superato molte difficoltà grazie all'aiuto dell'organizzazione no profit Edgar's Mission che gestisce a Melbourne un santuario per animali provenienti da situazioni difficili.

Read more

Il randagio Arthur è atterrato a Stoccolma, adottato dal capo della Team Peak che lo incontrò nella foresta amazzonica.
Il cane ha superato mille pericoli per stargli accanto.

Read more

Cari umani,

questa storia vi sorprenderà non poco.

A me non è mai capitato quando ero in canile.

Eppure, in questo canile ogni mattina gli operatori trovavano una situazione strana.

Read more
Secondazampa su Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.
Gli ultimi tweets
2480followers
26687tweets
  • Ecco la prima donazione a favore dei cani reclusi grazie alle vendite di “Portami con te”! Grazie a tutti voi! Se… https://t.co/9vNh9sFzaS
    June 30, 2019, 7:48 pm
  • Cercano casa! https://t.co/Mbj4vzZs4p
    June 30, 2019, 6:59 pm
  • Popolo di Secondazampa, non sapete ancora a chi donare il vostro 5x1000 quest'anno? La risposta è semplice: Acl Onl… https://t.co/3Z7PtvCn8s
    April 8, 2019, 3:12 pm
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi