RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Iris e il gatto Thula, un'amicizia che sconfigge le barriere dell'autismo

Iris e il gatto Thula, un'amicizia che sconfigge le barriere dell'autismo

Iris ha 4 anni e vive in un mondo colorato e sereno, fatto di arte, musica e amore.
L'arte è quella dei suoi bellissimi dipinti, la musica è quella del violino che suona mentre guarda un'orchestra esibirsi su Youtube, l'amore è quello di due genitori attenti che, da un lato dedicano alla bambina tutte le cure che l'autismo richiede (le è stato diagnosticato nel 2011), dall'altro diffondono attraverso il web e i social network tutte le iniziative tese a migliorare la qualità della vita della figlia.


E diventano così anche un punto di riferimento per altri genitori nella stessa situazione.
L'ultimo entrato in casa Halmshaw, in Gran Bretagna, è un gatto di nome Thula, che da qualche mese fa compagnia a Iris. "Con lui - raccontano i genitori dalla pagina Facebook Iris Grace Paintings Iris è migliorata molto: parla di più, è più aperta.

111033497-3404fcb5-7bc9-44d0-95aa-ce08534cde21 111033565-a0159f23-7ba5-489b-9f54-95964a38c3f2111031231-7f015eac-afeb-4b77-a189-09cd9354fa37
Addirittura accetta di vestirsi più facilmente rispetto a prima.

111031858-9a29905d-e0ba-4e9f-bcad-6730ca8486bc 111032854-6aefb99f-ec60-4935-a1c5-245bcf93960d
La bimba racconta a Thula le storie e le avventure che inventa con i suoi giochi, gioca a nascondino, spiega il procedimento dei suoi dipinti e il gatto, pazientemente, la segue in tutte le attività della sua giornata. La sera, poi, si addormentano insieme".

111032290-7481e99a-b5d7-4078-9834-e1711353ab93 111031155-25d710c1-0788-4639-89b8-59f5f7b7cc84
Un'altra storia che conferma gli effetti positivi sull'autismo del rapporto tra uomo e animale.
Volete crederci ora che noi animali facciamo bene alla mente e al fisico?!

111033576-e0af1311-22e0-4d7a-9c98-99518267cc30 111033054-4dc99dea-2b87-445b-9fa9-86dc9c46ef43

 

Clicca QUI per la galleria completa

Fonte: Repubblica.it

Potrebbe interessarti anche...

2 comments

  • Posted 2 years ago

    Questo articolo e’ davvero commovente, lo sguardo di questa bambina e’ qualcosa di indescrivibile, forse a prima vista puo sembrare vuoto, se poi guardi attentamente il suo roseo viso ti rendi conto che non e’ altro che una bambina nel mondo piu’ fantastico che esista. Purtroppo questa malattia comporta un forte distacco dai rapporti interpersonali ma come sempre gli animali sono la terapia per molti mali. La pet therapy a parer mio dovrebbe essere un punto chiave della medicina moderna.
    Grazie per l’ottima informazione che fate.

    by Simona on settembre 24, 2014 1:29 pm | Rispondi
  • Posted 2 years ago

    Davvero un articolo ed una storia meravigliosi. ♥
    Le foto fanno tornarei alla mente una frase di Stephen Littleword che dice: “Per vivere felici, basta guardare come fanno i bambini e gli animali.” ..ed è la verità!

    Complimenti per il blog, davvero molto carino!

    Siamo nuove nel campo ma ci farebbe piacere averci tra i nostri amici
    http://rockyoursoul8.blogspot.it/

    Eli&Ale

    by Rock Your Soul on settembre 24, 2014 4:43 pm | Rispondi

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

Secondazampa su Instagram
Gli ultimi tweets
2513followers
26158tweets
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi