RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Professor BooBoo, il porcellino d'India diventato una star (Ita/Eng)

Professor BooBoo, il porcellino d'India diventato una star (Ita/Eng)


La fotografa Megan van der Elst, anche nota come lieveheersbeestje, scatta fotografie del suo porcellino d'India biondo, Professor BooBoo (2 anni) per deliziare i suoi fans di tutto il mondo.
Nel giro di poco tempo Professor BooBoo è diventata una star del web.
"E' una modella perfetta, cooperativa, versatiel e molto rilassata," afferma Elst sul suo sito.
La modella posa di volta in volta con gli oggetti più disparati: occhiali, fiocchetti, fiori sia in studio che in giardino.
A lei si sono aggiunti anche i suoi amici Titi e Teddy.
Professor BooBoo potrebbe effettivamente non avere una laurea, ma di sicuro potrebbe insegnare un paio di cose a tutti circa l'essere graziosi.

Potete trovare altre foto sul sito di Elst.

Buona visione!

----------------------------------------------

Photographer Megan van der Elst, also known as lieveheersbeestje on DeviantArt, takes pictures of her 2-year-old, blonde guinea pig Professor BooBoo to the delight of online fans everywhere.  
"She's the perfect model, cooperative, versatile and very relaxed," van der Elst says on her website. The studious-looking model plays with props like nerdy glasses and books while frolicking in gardens and nuzzling knit blankets.
Van der Elst also features BooBoo's guinea pig friends, Titi and Teddy.
More of their adorable photos can be found on DeviantArt or Elst's website.
Professor BooBoo may not have an actual PhD, but she can definitely teach everyone a thing or two about cuteness.

Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi