RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/I cani di San Patrignano: chi aiuta chi?

I cani di San Patrignano: chi aiuta chi?

Voi lo sapevate che la Comunità di San Patrignano ha al suo interno un canile che si occupa di accogliere i cani in difficoltà, di recuperarli e di trovare loro adozione?
Recentemente ha accolto ben 27 cani provenienti da un canile palermitano in emergenza.



Oltre che un aiuto agli animali in attesa di una nuova famiglia, il progetto rappresenta un’ulteriore occasione di formazione per alcuni ragazzi in percorso all’interno del canile.
Tra i primi settori di formazione a San Patrignano, il canile permette ai ragazzi in percorso di sviluppare una professionalità legata al mondo animale, superando al tempo stesso, nel rapporto quotidiano con i cani, fatto di affetto, cura e attenzione, la paura di gestire una relazione, le fragilità e le diffidenze che ogni tossicodipendente ha nei confronti del prossimo.
La Comunità, che attualmente ospita gratuitamente 1.300 ragazzi, ha inoltre avviato nella sua sede di San Vito Pergine un settore di formazione professionale per addestratori di cani per l’assistenza ai disabili.

Guardate il video e poi rispondeteci: CHI AIUTA CHI?!

Fonte: Sanpatrignano e Toscananews

One comment

  • Posted 3 years ago

    Bellissimo e assolutamente da estendere a molte strutture. Comunque complimenti, peccato per la pecca dell’allevamento, speriamo smettano e continuino ad aiutare i trovatelli!
    Associazione Gino Meraviglia Onlus

    by Silvia on marzo 14, 2014 1:08 pm | Rispondi

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi