RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Perché li salviamo. 50 storie di adozioni felici in giro per gli Stati Uniti (Ita/Eng)

Perché li salviamo. 50 storie di adozioni felici in giro per gli Stati Uniti (Ita/Eng)


Il fotografo Theron Humphrey (thiswildidea.com), nato e cresciuto nel North Carolina, ha attraversato 50 stati americani alla ricerca di storie di adozioni felici. Il suo progetto, Why We Rescue, racconta - per immagini ma anche attraverso interviste audio - le storie di chi ha arricchito la propria vita scegliendo di prendersi cura di un cane o un gatto randagio.

Lo stesso Humphrey, nel 2011, ha adottato Maddie, un cane che è diventato il suo compagno inseparabile e anche il protagonista di un fotoprogetto virale: "Maddie on things". Nel corso del suo viaggio il fotografo ha incontrato persone come Michael B., di New York, che afferma: "Adottare Max (un pit-bull) è stata la decisione più azzeccata della mia vita. Perché l'ho fatto? A chi me lo chiede rispondo: come si fa a non aiutare un cane?".

Katie, che vive in Florida, ha adottato sia un cane sia un gatto e vive insieme a loro su una barca: "Il loro è un amore incondizionato - dice - Tutto l'affetto che gli ho dato mi è tornato indietro".
Nessuna delle 50 persone intervistate si è pentita della sua scelta. Angela, che vive nel South Carolina, di cani ne ha sei e si prende cura, con un'associazione, di altri trenta randagi: "E' follia - afferma - una follia bellissima".



-----------------

Why We Rescue is a yearlong story-telling documentary that is traversing across all 50 states highlighting how pets transform our lives for the better. This project is an opportunity to share everyday stories on how those pets can open our homes and hearts to the world.
Along the way the photographer  Theron Humphrey (thiswildidea.com), is telling one shelter/rescue pet story in each state through images and interviews.
Katie lives in Florida and adopted a dog and a cat. hay now all live on a boat.
None of the interviewed people ever regretted their choice.

Humphrey adopted Maddie in 2011, who became his best friend and companion during his traveling experience along United States. This is how "Maddie on things" 

Fonte: Repubblica

Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi