RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Papere maltrattate per una vita in allevamento nuotano per la prima volta in uno stagno

Papere maltrattate per una vita in allevamento nuotano per la prima volta in uno stagno

E’ accaduto negli Stati Uniti. 160 anatre sono state salvate da un allevamento che le ha maltrattate e ha reso loro la vita davvero difficile.

La Woodstock Farm Animal Sanctuary, organizzazione no-profit americana che difende gli animali dai maltrattamenti, è riuscita a sottrarre le anatre all’allevamento sotto accusa e a curarle con amore. Ci è voluto un pò per guarire gli animali dalle ferite e dalle infezioni e anche per rimetterli in forma dal punto di vista dell’alimentazione.

Alla fine, però, tutte le 160 anatre hanno recuperato uno stato di salute ottimale. L’ultimo passo era quello di reintegrale nel loro habitat naturale.

L’approccio iniziale con uno spazio così grande e con l’acqua è stato di diffidenza e terrore ma grazie alla pazienza dei volontari dell’associazione (e anche grazie a qualche spinta un pò forzata ma necessaria), le anatre ci hanno preso gusto e sembrano anche si siano divertite.

Un video davvero toccante.

Pensate, cari umani, che tutti gli animali sono esseri sensibili!

Fonte: Eticamente


Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)

*

Message(required)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi