RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/E' morto Schoep, il cane artritico che si faceva cullare in acqua dal suo umano

E' morto Schoep, il cane artritico che si faceva cullare in acqua dal suo umano


.

Il cane Schoep è volato via.

Ne avevamo parlato lungamente qui, ma oggi purtroppo abbiamo delle cattive notizie.

Schoep era diventato famoso poco più di un anno fa grazie ad una foto che lo vedeva abbracciato al suo padrone in acqua.

555_328

In quello scatto si vede Schoep, un pastore tedesco, insieme al suo John, mentre questi prova a farlo addormentare nelle acque del Lago Superiore (Wisconsin, USA).
Con l'aiuto della fotografa Hannah Stonehouse Hudson di Stonehouse, quell'immagine ha toccato il cuore di tantissime persone in tutto il mondo.
Purtroppo Schoep non c'è più.
.
E' stato lo stesso John a darne la notizia ieri pomeriggio sulla loro pagina Facebook: ”Io respiro, ma non riesco a riprendere fiato … Schoep è morto ieri …”.
Nel momento in cui scriviamo, sono già numerosissimi i commenti di addio, sotto la foto dell'ultima impronta nella sabbia di questo ormai celebre animale.

dog20n-2-web

Schoep aveva 19 anni e soffriva da tempo di una brutta forma di artrite, a causa della quale i movimenti, ma anche il sonno, risultano difficili e dolorosi.


Un anno fa, subito dopo che la foto iniziò a fare il giro della Rete, John si disse consapevole di come, probabilmente, quella fosse una delle ultime nuotate col suo Schoep.
Mai avrebbe immaginato l'affetto che di lì a poco si sarebbe scatenato nei suoi confronti.

.

Con la ragguardevole cifra di 25.000 dollari raccolta dalle offerte, Schoep è stato infatti curato attraverso una laser terapia, associata a glucosamina e una particolare medicazione.

Tanto che è riuscito a vivere per un altro anno.
Ma l'età e i problemi che si portava dietro da tempo, alla fine hanno avuto il sopravvento.
Grazie alla beneficenza di chi ha preso a cuore le vicende di Schoep, è poi nata una fondazione,  Schoep’s Legacy Foundationa lui intitolata per aiutare gli altri animali in difficoltà.

Per vedere i suoi video e conoscere la sua storia cliccate QUI

 

Fonte: Fanpage.it

Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

Secondazampa su Instagram
Gli ultimi tweets
2532followers
26270tweets
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi