RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Una favola fra i boschi: Marcello, l'uomo che sussurra ai cani.

Una favola fra i boschi: Marcello, l'uomo che sussurra ai cani.

C’è un ridente paesino in provincia di Frosinone, una nota località sciistica laziale denominata Altipiani di Arcinazzo.
Sempre pieno di turisti, questo paesino conta però appena 150 anime che vivono stabilmente lì.
E tra loro un’anima più di tutte ci interessa.
Un’anima con un cuore grande grande.


Lui si chiama Marcello.
Marcello ha 70 anni e da circa 20 raccoglie cani abbandonati.
La gente dei paesi limitrofi lo sa, e per questo non si fa scrupolo di abbandonare intere cucciolate sotto casa sua.
Marcello non ha abbastanza soldi né abbastanza energie per occuparsi di tutto, ma l’amore che nutre per loro è talmente grande, che nemmeno per un attimo lo sfiora l’idea di non raccogliere questi cani e di tirare dritto.
E il numero dei suoi cani aumenta inesorabilmente.
Ad oggi Marcello ha oltre 45 cani (più alcuni forastici che vivono nei boschi lì attorno a cui Marcello dà da mangiare).
La maggior parte di questi cani vivono in alcune case abbandonate in cui lui ha sistemato materassi e ciotole.

386447_10150490263342619_1649332495_n

387050_10150490285047619_1260550483_n

Ci sono persino dei caminetti che Marcello, nei giorni più freddi (le temperature lì possono arrivare anche a 10 gradi sotto zero) accende per loro.
Di giorno i cani sono liberi e possono uscire e correre quanto vogliono.
La domenica, poi, tutti insieme, si va a passeggiare nel bosco.

376634_10150490245617619_1032914811_n

Fa una certa impressione vedere quest’uomo, anziano e canuto ma ancora ritto come un fusto, passeggiare con 40 cani che lo seguono scodinzolando.
E com’è bello quando c’è la neve!


I cani di Marcello sono tutti tenuti benissimo, sterilizzati, vaccinati e microchippati, anche grazie alla Asl del posto che gli ha dato una mano.
Negli ultimi anni Marcello ha anche dato in adozione tanti cani, ma a parte una coppia di persone che va da lui la domenica a portar da mangiare ai cani e a pulire un po’ e a parte qualche volontario che sporadicamente gli dà una mano, Marcello è solo con i suoi cani e non ce la fa più.
Oltretutto lassù l'acqua non c'è e lui ogni due giorni deve portare da solo svariati secchi per poter dissetare i cani.
Per questo l'Acl Onlus ha deciso di aiutarlo.
Le priorità al momento sono due: la prima è raccogliere cibo (croccantini e scatolette di qualunque marca), la seconda è far adottare gli ultimi 8 cuccioli rimasti: dei tesori di circa 6 mesi, taglia grande, quattro maschi e quattro femmine (ecco il loro appello).

378732_10150490239812619_370900769_n

389956_10150490248662619_571579484_n

L'Acl Onlus sta inoltre cercando di catturare le femmine dei boschi per sterilizzarle e reimmetterle sul territorio.

.
Marcello, l'uomo dei boschi, ha bisogno anche del nostro sostegno.

Perché le favole, quelle vere, devono essere raccontate.

E devono avere un lietofine.
.

380376_10150490253592619_514470486_n

Fate conoscere la storia di Marcello, l'uomo che sussurra ai cani;
e diffondete la sua esperienza, affinché l'energia di tutti coloro che amano davvero questi splendidi animali, possa essergli di aiuto.
.
Chi di voi volesse dare una mano o adottare un cucciolo può scrivere a giuliana.aclonlus@gmail.com

Per vedere il meraviglioso video di Marcello e dei suoi cani clicca qui:

Potrebbe interessarti anche...

4 comments

  • Posted 5 years ago

    Ragazzi io lo conosco. una volta l’ho incociato alle 6 di mattina con una scatoletta in mano e seguito da alcuni cani. E’ una persona di una bontà e umanità incredibile. Ed è vero, da quando c’è lui, gli abbandoni in zona si sono moltiplicati, la gente si mette a posto la coscienza con poco. Ed è veramente solo… solo.

    by Eugy on giugno 13, 2013 2:18 pm | Rispondi
  • Posted 5 years ago

    ciao!! sono stata su la scorsa settimana portando diverse scatolette, croccantini e pasta da cuocere. non vi dimenticate di lui!!!

    by Eugy on giugno 30, 2013 9:27 pm | Rispondi
  • Posted 5 years ago

    Ho letto l’articolo e devo dire che mi sono commosso, so che vuol dire amare i cani, ma io in confronto al signor Marcello sono solo un granello di sabbia! Ho 4 cani e li adoro tutti allo stesso modo, la gioia che mi danno ogni volta che li vedo è indescrivibile! Purtroppo sto lontano da frosinone, ma volevo dire al Sr Marcello che ha tutta la mia ammirazione e spero che giorno dopo giorno possa essere aiutato dalla gente e dalle istituzioni del posto! In bocca al lupo!

    by Raffaele on luglio 15, 2013 11:27 am | Rispondi
  • Posted 5 years ago

    magnifco

    by tamara on luglio 16, 2013 10:30 pm | Rispondi

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)

*

Message(required)

Secondazampa su Instagram
Gli ultimi tweets
2536followers
26614tweets
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi