RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Daniel, il labrador che guidava il non vedente Alarico, ha trovato una nuova casa

Daniel, il labrador che guidava il non vedente Alarico, ha trovato una nuova casa


Popolo!

Siamo felici oggi di darvi un aggiornamento!

Per tutti coloro che hanno seguito la storia di Daniel e Alarico Qui e Qui, ci sono buone nuove.

Daniel, il labrador cane guida che accompagnava il non vedente Alarico, da sabato scorso ha una nuova casa.
E' quella di Giuseppe Bonetto che abita a Borgo San Dalmazzo, ad una ventina di chilometri da Mondovì.


Dopo aver letto su La Stampa della possibilità di adottare Daniel, ormai giunto al termine della sua carriera di cane guida, ha scritto alla Scuola Nazionale cani guida di Scandicci (Firenze) per proporsi come nuovo affidatario.

I responsabili della Scuola hanno valutato la richiesta e hanno acconsentito di buon grado.
In questo modo Daniel potrà rimanere vicino all'ambiente dove ha vissuto per molti anni.

Il suo nuovo proprietario ha vissuto per 18 anni con due labrador e conosce bene questa razza.

555_3

Abita in una casa indipendente con giardino e cortile privato, con la moglie e due figli di 24 e 7 anni ed un altro cane, una femmina flat coated di 5 anni che farà compagnia a Daniel.
Si conclude così felicemente la ricerca di una “pensione” serena per Daniel al termine della sua lunga carriera di accompagnatore di non vedenti.
Nelle foto la famiglia Bonetto con Daniel alla Scuola Nazionale cani guida di Scandicci subito dopo la consegna.

Ti auguro una bella vita, caro Daniel.

Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)

*

Message(required)

Secondazampa su Instagram
Gli ultimi tweets
2560followers
26489tweets
Il colpevole Denver

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi