RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/Daniel, ex cane guida per non vedenti, cerca una nuova casa

Daniel, ex cane guida per non vedenti, cerca una nuova casa

Popolo di Secondazampa, oggi sono qui per scrivere di una vicenda che ha colpito molto il mio cuore di cane.
Abbiamo spesso parlato dei cani lavoratori recentemente, e la storia di Daniel, cane guida per non vedenti, e del suo umano Alarìco, affronta un altro aspetto di questo argomento.
Cosa succede ai cani con un mestiere quando quel mestiere, per un motivo o per l'altro, non possono più svolgerlo?
Siete loro grati? Oppure, non servendo più, li dimenticate in qualche angolo del vostro cuore?

Beh! Alarico mi ha scritto, chiedendo aiuto a Secondazampa e facendomi capire che è un umano molto riconoscente.

Lascio a lui la spiegazione della storia sua e di Daniel, perché non ci sono molte altre parole da aggiungere.

"Sono un non vedente di sessanta anni, domiciliato a Mondovì (CN) dall'aprile 2009, reduce dal tristemente noto sisma di quell'anno, verificatosi a L'Aquila.
Da quel giorno, 6 aprile, il mio cane guida Daniel, un Labrador di 9 anni, a pelo nero, proveniente dalla SCUOLA NAZIONALE CANI GUIDA PER CIECHI DI SCANDICCI (FI) ha iniziato a dare i primi segni d'un trauma irreversibile, che ha causato in lui, una lenta, ma inesorabile perdita dell'addestramento impartitogli. La sua capacità lavorativa è ormai inesistente, pur conservando altri insegnamenti, che ne fanno, comunque, un cane adorabile.
E' di due giorni fa la notizia dello scarto della Scuola di Daniel, con la conseguente impossibilità di usarlo per l'accompagnamento di non vedenti. 
In effetti, lo scarto non è stato altro che una ratifica ufficiale dell'incapacità del mio amico a quattro zampe a proseguire la sua "missione". 
Presto mi verrà assegnato un altro cane, ma mi piacerebbe sapere che Daniel sia in mani sicure, oggetto di cure ed attenzioni tali, da premiarlo per ciò che mi ha dato per circa 8 anni: i suoi occhi, la sua dedizione.
 
Alarìco B."
.
Ve li presento:
Alarico-555
Popolo di Secondazampa, vi chiedo oggi di dare massima condivisione alla storia di Alarico e Daniel, in modo da trovare al più presto una nuova famiglia a questo cane buono che, se al mondo c'è una giustizia, deve essere ricompensato per quanto ha svolto nella vita.
Sarei felice di sapere di essere stato d'aiuto e di continuare a seguire Daniel, se lui vorrà, anche nella sua nuova vita con aggiornamenti e testimonianze.
Umani, non abbandonate Alarico e Dan.
Dimostrate a noi cani che la gratitudine, la fedeltà e la compassione non sono tipici solo della nostra specie.
.
Questa è la locandina di Dan con il recapito da eventualmente contattare:
locandina-low
Per gli aggiornamenti clicca QUI

Potrebbe interessarti anche...

2 comments

    Leave your comment

    Your Name(required)
    E-Mail(required)
    Website
    Authorization code from image(required)


    *

    Message(required)

    Secondazampa su Instagram
    Gli ultimi tweets
    2471followers
    26029tweets
    Il colpevole Denver

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

    Chiudi