RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/A Moore, Oklahoma, i momenti speciali delle famiglie riunite con i propri quadrupedi dopo il tornado

A Moore, Oklahoma, i momenti speciali delle famiglie riunite con i propri quadrupedi dopo il tornado

Dopo il devastante tornado che ha colpito Moore, la cittadina dell'Oklahoma, gli umani stanno disperatamente cercando migliaia di membri delle loro famiglie che ancora non sono stati ritrovati: i propri adorati animali domestici, cioè noi.

slide_298687_2480728_free

Mentre migliaia di animali sono stati trovati morti o sono ancora dispersi, alcune buone notizie stanno emergendo dalle rovine.
Cani, gatti, e perfino cavalli che sono sopravvissuti, hanno ritrovato la strada per tornare nelle proprie case.

slide_298687_2482018_free

Posso solo immaginare lo straordinario sollievo che le vittime del tornado devono provare riunendosi con i propri adorati quadrupedi!

Attualmente ci sono dei veri e propri archivi on line di animali ritrovati, che attendono che i propri umani li vadano a riprendere nei canili temporanei allestiti per la tragica occasione.

slide_298687_2480738_free

Scrive la giornalista Jennifer Gardner: "Non appena sono arrivata al canile temporaneo, c'era una strana energia che circolava fra i volontari e i proprietari che cercavano i propri animali.


Man mano che incontravo tutti i cani, mi appariva chiaro che erano lì che aspettavano le proprie famiglie.

Molti di loro sono cani anziani, senza più casa, con i loro collari al collo, tutti grati di averti accanto per qualche minuto, oppure di uscire con te per una veloce passeggiata.

Stanno aspettando pazientemente che le loro famiglie li vadano a prendere.
Non siamo in grado di dire dove sono le loro famiglie né se avranno la possibilità di riportarli a casa.
Purtroppo molti di loro non hanno più una casa dove tornare.

slide_298687_2480743_free

Ma siamo qui per dare loro almeno un accettabile livello di normalità.

Cane #125 è uno di quei cani.
E' uno dei più anziani, un incorcio labrador/pastore australiano.
Aspetta pazientemente le sue passeggiate ma, appena si trova fuori, sembra inizi a cercare qualcosa.

La persona che lo ha trovato, così come i volontari, si domandano se appartenga o meno a una famiglia con bambini, oppure a una persona anziana che vive da sola....

B4C49887E79ED7EDA97CABBAFA42F2_h316_w628_m5_cGwaMFPEF

Sappiamo solo che di sicuro significa tutto per qualcuno.

Dog #125 è stato tirato fuori da una montagna di cemento vicino a una scuola ormai distrutta dal tornado.
A parte le gocce di collirio che gli mettono ogni giorno per farlo guarire dai danni causati dalla polvere, è in buona salute.
Speriamo che torvi presto la sua casa.

slide_298687_2480747_free

Dopo aver incontrato tutti i cani, ho iniziato a scartabellare fra le liste, e ho provato a collegare fra di loro le denunce di smarrimento.
Ne ho letta una per un incrocio beagle con una macchia bianca sul petto.


Non riuscivo a trovare nessun cane nell'elenco con quelle caratteristiche.

Ma poi mi sono ricordata di un meticcio che somigliava alla descrizione, eccetto che per la razza indicata.
A volte le persone vedono diverse razze quando guardano un cane.
Sono tornata da lei e l'ho guardata bene, e ho visto un beagle nel cane che era elencato come incrocio bassotto.

E' molto difficile chiamare qualcuno per dirgli che hai un cane che coincide con la descrizione fornita quando c'è un margine di errore.

Non vuoi dare delle false speranze.

La famiglia è arrivata subito.
Appena abbiamo portato fuori il cane, abbiamo tutti capito che era lei!

Gli occhi di Tinker si sono illuminati di gioia non appena ha visto la sua famiglia che a sua volta è scoppiata in lacrime.
Ci hanno mostrato la foto di ciò che restava della loro casa.

tinker_web

La famiglia di Tinker di sicuro ha molto lavoro da fare prima di poter di nuovo avere un posto chiamato casa e prima di ricostruire le proprie vite.
Ma queste sfide saranno rese più facili dal fatto che saranno tutti insieme.
Tinker compresa."

PER VEDERE TUTTA LA GALLERIA CLICCA QUI

Fonte: Ifaw.org   huffingtonpost.co.uk

Potrebbe interessarti anche...

One comment

    Leave your comment

    Your Name(required)
    E-Mail(required)
    Website
    Authorization code from image(required)

    *

    Message(required)

    Secondazampa su Instagram
    Gli ultimi tweets
    2560followers
    26489tweets
    Il colpevole Denver

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

    Chiudi