RssRssInstagramInstagramPinterestPinterestTwitterTwitterFacebookFacebook
Tu sei qui: Secondazampa/LIETOFINE #4 - Rocky

LIETOFINE #4 - Rocky


Cari amici. Io sono Rocky.

Vorrei contribuire con la mia piccola storia di felicità.
Eh sì – perchè io sono fatto così – felice dalla mattina alla sera.Certo, la mia vita poteva essere stato tutt’altro che felice.
Ma sono stato salvato piú di una volta e per questo ho deciso di amare tutti tutti (tranne il veterinario – ma solo perché mi sembra un po' troppo invadente).

Insomma, stavo dicendo – Non ricordo bene i primi mesi della mia vita. Mi hanno detto che io e mio fratello siamo stati in un posto molto molto brutto. Ma eravamo ancora piccoli quando un gruppo di persone bravissime hanno fatto chiudere quel posto e ci hanno portato vicino a Roma.
Siamo stati i primi mesi a casa di una ragazza che amo moltissimo.
Mi sa che ogni tanto la facevamo un po troppi dispetti ma ci siamo divertiti tantissimo.
Ad un certo punto siamo cresciuti un po' troppo – e francamente io e mio fratello Jack ci stavamo anche un po' antipatici (sapete com’è a volte tra fratelli) e quindi ci siamo trasferiti in un posto nuovo sempre vicino a Roma.

Il posto si chiamava Rifugio.
Lì ci stavano un sacco di amici e a volte ci divertevamo sui prati grossi. C'erano delle ragazze splendide che ci davano da mangiare, ci facevano le coccole e ci facevano uscire tutti i giorni. Ma devo dire che di notte sognavo di stare in braccio a qualcuno. Hmm – infatti lo sognavo anche di giorno quando stavo nel mio recinto.
Ma perché a me piace troppo stare in braccio!!

Un giorno è venuta una coppia che non avevo visto prima.
In realtà ero già uscito quell giorno ma mi hanno fatto uscire di nuovo. Che grande felicità!!!
Io ho riempito di baci quella ragazza che aveva chiesto di incontrarmi. Ma proprio riempito – eh!
E poi ho cominciato a sognare.
Sognavo una casa.
Sognavo la mamma ed il papà.
Sognavo fratelli e sorelle.
Sognavo la libertà.
Sognavo di amare ed essere amato.

E sapete che vi dico?
Adesso ho tutto quello che sognavo.
Quindi - se vi concentrate tanto tanto e se sognate e sognate con la certezza che un giorno il sogno diventa realtà… può essere che succede.

Oh – a me è successo così!


_______________________

Adesso mi piace andare al mare:

555_6

E correre sulla spiaggia:

555_2

Mi piace riposarmi sul mio lettino:

555_3

E giocare sui prati:

555

Adoro fare le coccole alla mia amica:

555_5

E farmele fare dalla mia umana:

555_4

Che è bellissima e profuma di erba.

.
Ps: un piccolo pensiero va al mio fratellino Jack (identico a me) che non è stato altrettanto fortunato e purtroppo è ancora in canile.

Se volete dargli una possibilità cliccate  QUI

_________________

Ringraziamo l'Acl Onlus senza il cui lavoro costante e quotidiano non sarebbe esistita questa bellissima storia.
acl-logo_scalato

.

Torna alle storie a lietofine:

BOTTONI_StorieLietoFine

Potrebbe interessarti anche...

Leave your comment

Your Name(required)
E-Mail(required)
Website
Authorization code from image(required)


*

Message(required)

CERCANO CASA #2 - Yakaz - ADOTTATO
L'ho scelto perché era nell'ultima pagina, fra quelli più nascosti, giù in fondo. Yakaz maschietto tipo volpino di taglia piccola, anziano e rassegnato, non spera più che qualcuno possa amarlo.
Il meglio di Secondazampa
Il Blog del Presidente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo. Continuare con la navigazione implicherà automaticamente l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.

Chiudi